Sponsorizzazione c/o la rivista Alimenti e Bevande e censimento specializzazioni e comptenze

... per i Tecnologi Alimentari cìè la possibilità di partecipare ad una sponsorizzazione della propria attività presso la rivista Alimenti e Bevande.

Il redattore ci ha proposto una soluzione che possa renderci protagonisti all'interno della loro rivista con una doppia pagina: una tenuta da OTAN (con i contributi del nazionale e dei regionali) ed a fianco una pagina dedicata a 3 schede consulenti. A fronte di 3 tecnologi paganti, la pagina dell'ordine sarà in omaggio. Nel 2018 usciranno 9 numeri, pertanto c'è la possibilità per 27 tecnologi alimentari che possiedono una propria attività di potersi sponsorizzare al costo di 300 euro + iva. Al fine di fornire la più ampia partecipazione e possibilità di adesione, qualora le richieste degli iscritti fossero superiori a 27, il criterio adottato sarà quello di dare lo spazio a pagamento a 2-3 iscritti per ogni ordine regionale (2 per gli ordini con numero di iscritti < 200 e 3 per gli ordini con numero di iscritti > 200) ed in ordine di data di ricezione della richiesta di adesione. Qualora non si raggiungesse il numero minimo, sarà data la possibilità a chi lo richieda di subentrare liberamente con una o più schede. Le adesioni dovranno pervenire all’indirizzo e-mail segretario@tecnologialimentari.it, che le raggrupperà e le invierà alla redazione di Alimenti e Bevande, la quale in una fase successiva si metterà in contatto diretto con il collega. In questi mesi, inoltre, la segreteria sta cercando di mettersi in contatto con diversi media (radiofonici, tv, riviste) e sta nascendo l'esigenza di avere un database di competenze: a fronte di richieste specifiche, dobbiamo poter indicare il professionista specializzato su quel dedicato argomento, informazioni oggi a noi non note. Si richiede, pertanto, di poter divulgare la scheda in allegato, al fine di creare questo specifico database.

File: Allegato_Prot.82_2017-Scheda raccolta dati ..